I cookies ci aiutano a fornire i nostri servizi.

Continuando la navigazione sul sito accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra. Per saperne di piu'

Approvo

Ing. Giuseppe Mazzucato

Consulenza Informatica ed Organizzativa

Logo
4.75 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 Rating 4.75 (4 Votes)

Mini centralino telefonico Versione 17.09


MiniPBXIn questa versione viene introdotto freepbx versione 14 le cui principali novità sono l'interfaccia utente UCP completamente rivista, e il nuovo modulo calendario. Viene anche introdotto lo stack PJSIP che permette registrazioni multiple.

 

 

User Control panel

Freepbx versione 14

La nuova versione di freepbx introduce numerose novità in tutti i moduli quelle che ci sembrano più interessanti da segnalare sono la nuova interfaccia UCP e il modulo calendario.

L'interfaccia "User Control Panel" che può essere utilizzata da tutti gli utenti per gestire i propri interni è stata completamente rivista ed è a nostro avviso molto più funzionale. L'utente può personalizzare l'interfaccia creando diversi cruscotti (dashboard) ed inserendo in questi i widget che preferisce.

Tramite questa interfaccia l'utente può gestire gli interni assegnati, cambiare le impostazioni, visualizzare il registro delle chiamate e la rubrica ed infine ascoltare i messaggi in segreteria e le registrazioni.

Il nuovo modulo calendario permette finalmente di gestire semplicemente i periodi di chiusura infrasettimanali come le festività e le chiusure aziendali, ma può essere impiegato anche per applicazioni più sofisticate.

Il calendario può essere memorizzato internamente oppure interfacciato con calendari esterni (outlook, google, CalDAV) in questo modo è possibile ad esempio gestire le chiamate in modo personalizzato quando un utente è assente o impegnato in riunione.

 

 Stack PJSIP

PJSIP è il nuovo stack SIP disponibile già da qualche release e che ormai ha raggiunto un livello di stabilità non lontano dallo storico stack SIP introdotto già con la prima release e su cui sono stati sospesi gli sviluppi.

Al momento il principale vantaggio del nuovo stack è quello di supportare la registrazione di più dispositivi su un interno, funzione di cui si è sempre sentita la mancanza e che costringeva a realizzare soluzioni basate sul follow-me per gestire il caso di utenti che disponevano di più dispositivi telefonici.

Per abilitare la registrazione multipla bisogna però cambiare l'impostazione di default dell'interno "Max Contacts" indicando quanti endpoints possono essere associati al device.

Al nuovo stack manca ancora purtoppo la possibilità di gestire i messaggi istantanei inoltre il pannello operatore non è stato ancora aggiornato per supportare questo stack. Per questi motivi nell'immagine è stato comunque incluso anche lo stack SIP tradizionale connesso alla porta 5061 per coloro che preferiscono continuare ad utilizzare la versione più stabile.

Per permettere la videocomunicazione  è necessario abilitare i codec video (h264, vp8 etc)  in ognuno degli interni come videocitofoni, videotelefoni o softphone che hanno questa esigenza.

Aggiornamento dalla versione precedente

Purtroppo non è disponibile un metodo semplice per trasferire la configurazione da una versione all'altra di freepbx, infatti lo strumento di backup non riesce ad effettuare il restore sulla versione successiva. Si può comunque utilizzare il modulo "bulk handler" per trasferire almeno gli interni, le rotte, gli utenti e i contatti che rappresentano la parte più corposa della configurazione.

Scarica l'immagine aggiornata

L'immagine del mini centralino da caricare sulla memoria SSD è scaricabile dall'area riservata cliccando qui sotto, i dettagli sui cambiamenti sono nel Changelog miniPBX

 

Commenti   

0 #1 Chiarelli 2017-10-03 19:56
Ingegnere Buonasera, ho appena installato sulla sd il file
Mini centralino telefinico V.17.09.
Mi chiede login e password il fase di avvio
Come procedo?
La ringrazio anticipatamente e le auguro una buona serata.
0 #2 admin 2017-10-04 07:04
0 #3 giampitt77 2017-11-27 16:56
Buonasera. Intanto grazie del suo lavoro. Ho seguito i suoi articoli apparsi su ElettronicaIn per la vecchia versione.
Ho aggiornato per avere il nuovo Calendario, però non riesco ad abilitare i codec per la videocomunicazione.
Se nella scheda advanced dell'interno su allowed codec metto h264 non funziona più nemmeno la chiamata tra gli interni.
Dove sbaglio?
Grazie
0 #4 admin 2017-11-27 21:45
Nella riga tra gli allowed codec oltre che il codec video h264 metti anche gli altri codec audio che desideri abilitare separati da una &
0 #5 matteomazzoni 2018-01-22 18:19
Buonasera, ho installato su un Raspberry PI 3 la vostra immagine, una volta installato il tutto accedo senza problemi al pannello di configurazione, ma non riesco ad accedere a UCP. Dove posso trovare le password? Ho provato con "admin" "admin" ma non funziona.
Avrei anche un secondo quesito. Posseggo un kit Gigaset C530A non IP con la base, il suo telefono e un cordless aggiuntivo che si collega direttamente via wireless alla base principale. E' possibile assegnare a questo singolo dispositivo un interno?
0 #6 admin 2018-01-22 18:31
Gli utenti dell'UCP vanno creati utilizzando il modulo "users management" dell'interfaccia di amministrazine

Per connettere i cordless al centralino è necessario che la base sia IP.

I commenti possono essere inseriti solo dagli utenti registrati

Cerca nel sito

Chiamaci

Powered by WebRTC

Non è la specie più forte a sopravvivere, nè quella più intelligente ma la specie che risponde meglio al cambiamento

Charles Darwin