I cookies ci aiutano a fornire i nostri servizi.

Continuando la navigazione sul sito accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra. Per saperne di piu'

Approvo

Ing. Giuseppe Mazzucato

Consulenza Informatica ed Organizzativa

Logo
4.5 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 Rating 4.50 (4 Votes)

Stack PJSIP Linea TIM Fibra


MiniPBX.

Questa guida contiene le istruzioni per configurare lo stack PJSIP di un centralino Asterisk  con interfaccia Freepbx per l'utilizzo della linea telefonica VoIP che viene abbinata alle connessioni Fibra di TIM.

 

 

Come recuperare le credenziali VoIP della linea fissa TIM

Fino a qualche mese fa era necessario utilizzare un trucco per estrarre le credenziali VoIP della liena di TIM che non erano reperibili pubblicamente. Fortunatamente la direttiva "Modem Libero", che consente ad ogni utente di poter utilizzare il modem preferito, ha costretto gli operatori a rendere disponibile le credenziali.

I metodi più semplici per ottenere le credenziali sono:

1) Richiedere le credenziali al servizio assistenza di TIM come spiegato dettagliatamente nel sito assistenzatecnica.tim.it

2) Utilizzare l'app "TIM Telefono" che consente di utilizzare il proprio smartphone con la linea fissa e che una volta configurata permette di visualizzare le credenziali.

Dalla pagina principale della app accedere al menu tappando sulle tre linee orizzontali in alto a sinistra

Accedere alla propria linea tappando sul numero telefonico che appare in alto subito sotto il logo

Tappare ora sulla tendina "Parametri VoIP" che aprirà la sezione che contiene le credenziali

In ogni caso le credenziali necessarie per proseguire con i passi successivi sono:

- Lo Username che è il numero di telefono preceduto a +39

- la Password (o Key) che è una stringa molto lunga composta da lettere e numeri pseudocasuali

- Il SIP Proxy che è un URL del dominio telecomitalia.it

Ricavare l'indirizzo IP del SIP Proxy

Prima di procedere con la configurazione del trunk è necessario ricavare l'indirizzo IP che corrisponde all'URL del proxy ricavato al passo precedente

Se disponete di una macchina windows

1) Da CMD avviate nslookup
C:\Users\Nomeutente>nslookup
2) Impostate il tipo di query SRV
> set type=SRV
3) Effettuate la query digitando l'url del vostro proxy TIM, aggiungendo come prefisso _sip._udp. seguito dall'indirizzo del DNS ad es.
> _sip._udp.d49s3.co.imsw.telecomitalia.it 151.99.0.100
4) La query vi darà due hostname. Copiate il risultato con la priorità più alta (20)
5) impostate una query di tipo A
> set type=A
6) digitate l'hostname del risultato copiato in precedenza seguito dall'indirizzo del DNS, ad es.
> bkbop02mibims01.co.imsw.telecomitalia.it 151.99.0.100
7) A questo punto il risultato sarà l'indirizzo IP che servirà per i passi successivi

Se disponete di una macchina Linux

1) Effettuate la query di tipo SRV con il comando nslookup digitando l'url del vostro proxy TIM, aggiungendo come prefisso _sip._udp. seguito dall'indirizzo del DNS ad es.
$ nslookup -querytype=SRV _sip._udp.d49s3.co.imsw.telecomitalia.it 151.99.0.100
2) La query vi darà due hostname. Copiate il risultato con la priorità più alta (20)
3) Effettuate il lookup  l'hostname del risultato copiato in precedenza seguito dall'indirizzo del DNS, ad es.
> nslookup bkbop02mibims01.co.imsw.telecomitalia.it 151.99.0.100
4) A questo punto il risultato sarà l'indirizzo IP che servirà per i passi successivi

Configurazione del file /etc/hosts

L'indirizzo IP del proxy ricavato al punto precedente, va inserito nell'ultima riga del file /etc/hosts per tradurre il dominio telecomitalia.it, ad es.

5.97.52.36      telecomitalia.it

Configurazione del trunk PJSIP

Resta a questo punto solo da configurare il trunk PJSIp seguendo i 10 passi illustarti qui sotto:

1) Nome del trunk, una stringa a piacere
2) CallerID, Il numero telefonico della linea
3) Max Canali, inserire 1

4) Username, Il numero telefonico della linea preceduto da +39

5) Secret, inserire la SIP Key fornita da TIM

6) SIP Server, inserire telecomitalia.it, a livello di file etc/hosts questo nome viene tradotto nell'indirizzo del proxy estratto dal DNS

7) Context, inserire from-pstn-toheader

 

8) From Domain, inserire telecomitalia.it

9) From User , Il numero telefonico della linea preceduto da +39

 

Ricordarsi poi di inserire la rotta in uscita e quella di ingresso, per quest'ultima inserire come DID Il numero telefonico della linea preceduto da +39
 

 

 

Commenti   

0 #1 itanic80 2020-02-19 17:14
Salve, leggevo la guida proposta, e vorrei cimentarmi a creare il mio centralino.
Mi chiedevo però, una volta impostato il numero TIM è possibile poi modificare l’ID chiamante anche se chiamo con il numero di linea fissa anziché con il numero VoIP?
0 #2 admin 2020-02-19 17:49
No, se chiama con la linea TIM il numero chiamante sarà quello della linea utilizzata.

Il problema non è tecnico ma legale: gli operatori di telecomunicazione devono assicurare che le chiamate in uscita da un soggetto si presentino con un numero di proprietà del soggetto stesso. Alcuni piccoli operatori forniscono il servizio di associazione di più numeri ma non penso proprio che TIM lo faccia.
0 #3 itanic80 2020-02-19 18:12
I numeri sono tutti di proprietà mia, fisso e VoIP, al posto del numero di rete fissa come linea chiamante vorrei che si vedesse il numero VoIP che comunque è regolarmente registrato a nome mio con Clouditalia.
Non credo sia illegale, la Vodafone, la Tim stessa lo fanno con i loro centralini quando ad esempio si chiama da numero mobile, lo fa anche Messagenet con il servizio Lyber etc
0 #4 admin 2020-02-20 07:59
Prova a contattare TIM e chiedere se è un servizio che forniscono .... personalmente lo ritengo improbabile ma non si può mai sapere.
0 #5 mkdell 2020-02-26 14:39
Buongiorno.
Dispongo di un centralino asterisk, versione 15.7.3,
con Freepbx, installato su macchina virtuale
VMware. Ho provato a seguire questa guida,
ma mi dà il trunk come rejected.
Ho verificato tutti i parametri inseriti e sono
corretti.
Cosa potrei verificare?
Grazie
Michele
0 #6 admin 2020-02-26 15:16
L'unico consiglio che le posso dare è di seguire la guida esattamente passo per passo, ci sono molte cause che possono generare il rejected. Io ho fatto i test con asterisk in versione 16.x ma non ho motivi di pensare che non funzioni anche con una 15.x
0 #7 mkdell 2020-02-28 22:52
Salve.
Grazie per la risposta. Adesso le chiamate in ricezione vanno. Non riesco però a chiamare. Mi dice che il numero che ho digitato non è in uso. Ho altri trunk pjsip configurati sul centralino, ma non danno questo problema. Se riesce a darmi un suggerimento, poi proverò a scaricarmi l'immagine per RaspBerry.
Grazie
0 #8 admin 2020-03-02 07:54
Se le chiamate in uscita vengono rifiutate potrebbe esser un errore di autenticazione, difficile dirlo con sicurezza senza poter vedere almeno i log.

I commenti possono essere inseriti solo dagli utenti registrati

Cerca nel sito

Chiamaci

 

 

 

 

Powered by WebRTC

Non è la specie più forte a sopravvivere, nè quella più intelligente ma la specie che risponde meglio al cambiamento

Charles Darwin