I cookies ci aiutano a fornire i nostri servizi.

Continuando la navigazione sul sito accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra. Per saperne di piu'

Approvo

Ing. Giuseppe Mazzucato

Consulenza Informatica ed Organizzativa

Logo
4 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 Rating 4.00 (3 Votes)

Mini centralino telefonico Versione 20.02


MiniPBXQuesta versione aggiorna tutti i pacchetti utilizzati eliminando diversi problemini che erano presenti nella versione precedente, migliorando quindi la stabilità del sistema.

 

 

 

Tutti i pacchetti aggiornati all'ultima versione disponibile

I pacchetti che compongono il Mini Centralino sono stati tutti aggiornati all'ultima versione disponibile in modo da comprendere tutte le funzioni più avanzate e garantire che siano aggiornabili per diversi anni. Nonostante la freschezza la stabilità è comunque molto buona, l'unica eccezione è freepbx che, anche se sta migliorando in fretta, non è ancora perfetto soprattutto con php 7.0 e che è quindi ha avuto bisogno di alcune patch, alcuni bachi si evitano impostando l'interfaccia in Inglese invece che in Italiano.

Raspbian Buster (Debian 10)
Kernel 4.19 LTS
PHP 7.1
Maria DB 10.23
Supporto fino al 2024

Asterisk 16.7 LTS
Migliorate le prestazioni della videocomunicazione
Supporto alla messaggistica avanzata
Migliorata efficienza dello stack PJSIP
Supporto fino al 2023

Freepbx 15
Supporto di php 7.x
Nuova API per l'integrazione applicativa
Modulo Backup & Restore interamente ridisegnato

Nuovo modulo Backup & Restore

Il modulo di backup di freepbx è stato completamente ridisegnato e consente ora di effettuare il backup della configurazione in una release ed il restore in una successiva. In questo modo l'aggiornamento della versione non richiede più di ricreare la configurazione manualmente.

Prima di fare il backup è necessario definire almeno una destinazione per il backup utilizzando il modulo Filestore. Come destinazione può essere usata una directory locale ma anche uno storage esterno

Dopo di questo è possibile creare uno o più attività di backup, per le quali si possono specificare:

  • I moduli di Freepbx dei quali salvare la configurazione
  • La destinazione dove salvare il file di backup
  • La frequenza con qui effettuare eventualmente il backup automaticamente
  • Il periodo di tempo per il quale conservare i file di backup

Il modulo nei test fatti ha dimostrato funzionare bene. Salvando il backup nella penultima versione (19.07) ed effettuando il restore nella 20.02 la configurazione è stata trasportata quasi completamente in modo corretto. L'unico problema riscontrato è stato in una rotta di uscita nella quale mancava un parametro, cosa che è stata sistemata rapidamente con un paio di click.

Scarica l'immagine aggiornata

L'immagine del mini centralino da caricare sulla memoria SSD è scaricabile dall'area riservata cliccando qui sotto, i dettagli sui cambiamenti sono nel Changelog miniPBX

 

Commenti   

0 #51 stefanolattarulopnl 2020-08-12 05:58
Buongiorno io ho da anni ormai un raspberry p3 e va da dio. Nessun problema nella linea e negli interni ma con un hardware limitato. Volevo montare l'ultima versione su un pi4 con un ssd. Mi sapete dire se il vostro software è compatibile su tale configurazione?
Sempre grazie a tutti coloro che partecipano a questo stupendo sito.
Grazie a voi e i vostri consigli ho un centralino dal 2016.
0 #52 admin 2020-08-13 08:34
L'errore di sql fa pensare che il motore mysql non riesca a partire, probabilmente ci sono più informazioni sulla causa nei file di log disponibili nella directory /var/log/mysql
0 #53 admin 2020-08-13 08:37
Il software del mini centralino è compatibile con la versione 4 di raspberry a partire dall versione 19.07 rilasciata un anno fa
0 #54 Pneucar 2020-08-18 08:50
Citazione admin:
L'errore di sql fa pensare che il motore mysql non riesca a partire, probabilmente ci sono più informazioni sulla causa nei file di log disponibili nella directory /var/log/mysql

Non ho grande esperienza con linux, però penso che sia un problema di aggiornamenti, in quanto:
faccio una nuova installazione dopo di che lo setto con i vari trunk e interni e funziona benissiomo, gli faccio fare tutti gli aggiornamenti dei vari moduli e funziona ancora, ma se lo spengo e lo riavvio non funziona più nulla neanche riesco ad accedere tramite interfaccia web o tramite SSh, potrebbe dipendere dal rasberry P3 che non è compatibile con l'ultima versione 20.02?
grazie
0 #55 admin 2020-08-18 14:43
E' possibile che la causa sia un aggiornamento di freepbx anche se improbabile non si può mai sapere. Sconsiglio infatti di applicare gli aggiornamenti se non è realmente necessario.

Non possiedo più un raspberry V3 e quindi ho verificato le ultime versioni solo con raspberry V3+ e V4. Dubito che ci siano problemi con la V3 ma non si può mai sapere.
0 #56 brunol949 2020-08-31 15:43
Nella sezione Sicurezza del Modulo Raspberry Admin trovo Fail2Ban con l'etichetta Rossa STOPPED
Come suggerito in una delle risposte ho tentato l'avvio da riga di comando senza che cambi nulla
A parte l'enable è possibile da riga di comando verificare se sia o meno effettivamente attivo ??
Grazie
0 #57 admin 2020-08-31 16:15
Se viene indicato stopped significa che è fermo .... comunque si può verificare da linea di comando digitando: systemctl status fail2ban
0 #58 brunol949 2020-08-31 16:38
Ho fatto un update+upgrade e riavviato da riga di comando fail2ban e si è messo a funzionare :-)
Da riga di comando ovviamente active running
Grazie
0 #59 brunol949 2020-08-31 16:47
Ovviamente cosa viene bannato ??
China Songjiang Shanghai Songjiang University City
Sempre loro
In ogni caso ho alzato il tempo a 3600 ma se insistono si può aggiungere uno zero ancora
0 #60 brunol949 2020-09-02 15:45
Mi sono preso la briga di andarmi a leggere il file di log di fail2ban
Le impostazioni inserite raspberry admin vengono salvate in jail.local
Il log riporta come tempo di ban quanto inserito
Di fatto il tempo trascorso fra ban e Unban è di 10 minuti come scritto nel file Jail.conf
Mi domando quindi se le informazioni valide siano quelle del .local o del .conf
Quanto inserito dal modulo Raspberry Admin non viene rispettato
Inutile dire che nel dubbio ho spento e riacceso per essere sicuro che le CFG fossero caricate ex novo
Grazie

I commenti possono essere inseriti solo dagli utenti registrati

Cerca nel sito

Chiamaci

 

 

 

 

Powered by WebRTC

E' la capacità di innovare che distingue un leader da un discepolo

Steve Jobs