I cookies ci aiutano a fornire i nostri servizi.

Continuando la navigazione sul sito accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra. Per saperne di piu'

Approvo

Ing. Giuseppe Mazzucato

Consulenza Informatica ed Organizzativa

Logo
4 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 Rating 4.00 (1 Vote)

Trunk PJSIP con router Fritz!Box


MiniPBX.

Questa guida scritta da Massimo Pinciroli contiene le istruzioni per configurare lo stack PJSIP di un centralino Asterisk/Freepbx  con il router Fritz!Box 7590.

 

Per alcuni mesi ho avuto modo di utilizzare senza problemi un centralino FreePBX registrato sul trunk Telecom Italia in parallelo al modem router che si occupava di fornire la linea all’impianto analogico di casa.

Purtroppo, senza che nulla fosse cambiato nel mio impianto, ad un certo punto ho iniziato a riscontrare l’impossibilità di rispondere dall’impianto analogico alle chiamate in arrivo. Tale problema scompariva non appena disattivavo la registrazione del FreePBX.

Sono quindi passato ad un router Fritz!Box 7590 per sfruttare la possibilità di interfacciarsi con apparecchiature VoiP. Attualmente quindi il Fritz!Box 7590 è l’unico apparecchio a registrarsi sul mio trunk Telecom Italia fornendo a valle la fonia sia all’impianto analogico che al FreePBX.

Creazione utente Fritz!Box

Il router Fritz!Box 7590 incorpora di fatto un centralino che consente l’interfacciamento a diversi tipi di interni: cordless dect, analogici cablati e voip

La prima operazione da compiere è quindi quella di creare un nuovo interno IP nell’interfaccia di Fritz!Box 7590.

Menù Telefonia > Dispositivi di telefonia > Configurazione nuovo dispositivo

Selezionare Telefono > LAN/WiFi (Telefono IP)

Definire username e password. Sebbene l’interfaccia consenta di impostare username alfanumerici, è necessario definire un nome utente numerico in quanto dovrà essere impiegato in FreePBX come DID.

Ipotizziamo pertanto Username: NOMEUTENTE Password: PASSWORD

Configurazione del trunk PJSIP

Creare un nuovo trunk in: Connettività > Fasci > Add Trunk > Add Trunk SIP (chan_pjsip)

Quindi applicare le seguenti impostazioni nel tab GENERALE:

Nome fascio: NOMEFASCIO

Outbound caller ID: NUMEROLINEATELECOM

CID Options: Force Trunk CID

Maximum Channels: numero canali in uscita consentiti dal piano, solitamente 2

Nel tab PJSIP GENERALE impostare

Username: NOMEUTENTE (come definito in Fritz!Box)

Secret: PASSWORD (come definito in Fritz!Box)

Server SIP: indirizzo IP del Fritz!Box, nel mio caso 192.168.0.1

 

Nel tab PJSIP AVANZATE impostare:

Permanent Auth rejection: Disattivata

Contact User: NOMEUTENTE (come definito in Fritz!Box)

From User: NOMEUTENTE (come definito in Fritz!Box)

IMPOSTAZIONI PJSIP CODEC 

In rete sono segnalati dei problemi (audio distorto/mancanza di audio) quando la chiamata viene avviata con il codec g722 ma la stazione remota richiede il codec alaw. La soluzione più immediata è pertanto quella di attivare in FreePBX solamente il codec alaw rinunciando a priori alla qualità del g722.

I commenti possono essere inseriti solo dagli utenti registrati

Cerca nel sito

Chiamaci

 

 

 

 

Powered by WebRTC

Non c’è nulla di immutabile, tranne l’esigenza di cambiare

Eraclito